Benvenuto su Genoadomani
1625836
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 19 visitatori e 5 utenti registrati
Totale utenti registrati: 749
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
il Grifone in campoQuasi un resurrezione
16/04/2017 01.58
[Leggi Tutto... commenti?]



Genoa C.F.C.             2
(10’ I t. Simeone; 33’ II t. Pandev)

S.S. Lazio                 2
(47’ I t. Biglia; 46’ II t. Luis Alberto)



Il Genoa è tornato Grifone combattivo, dalle precedenti pagine pallide ha girato foglio. Pubblico soddisfatto, siamo un pubblico che vuol vedere l’impegno. La partita poi è stata una partita bella, vivificata da episodi anche di incerta valutazione, i quali, pur lasciando i laziali alquanto scontenti per come sono stati giudicati dall’arbitro, hanno portato a un risultato finale nell’ambito dell’equità.

Vale a dire che il Genoa si è riscattato e di fronte a un avversario di levatura e di classifica superiore non ha perso il passo e ha sfiorato la vittoria.



il Grifone in campoDopo l'Atalanta di Gasperini anche l'Udinese di Delneri asfalta un Genoa piccolo
09/04/2017 22.58
[Leggi Tutto... 1 commento]

 

Udinese – Genoa 3-0  (2-0)

Doveva essere la partita della rinascita secondo i vertici della squadra, ma è notte fonda per il Genoa. La squadra di Andrea Mandorlini, dopo la débacle contro l’Atalanta, lascia le penne anche alla Dacia Arena contro una Udinese molto tosta. Gli uomini di Delneri, superiori ai rossoblù sia fisicamente che atleticamente, giocano una grande gara e riescono a chiudere il primo tempo già in vantaggio di due reti. Nella ripresa ci pensa nonno Rubinho che con una papera imbarazzante a chiudere la gara. Il Genoa ha la testa alla prossima giornata che ospiterà la Lazio.

 

il Grifone in campoTracollo, del pubblico e della squadra
03/04/2017 00.51
[Leggi Tutto... 1 commento]



Genoa C.F.C.                       0

Atalanta Bergamasca C.     5

(25' Conti; 32' I t. Gomez, rigore; 18' II t. Gomez; 31' Caldara; 38’ Gomez)


Atalanta, in completo bianco con scriscie sulle spalle, vince il campo e Genoa batte l’inizio verso Sud.

I Bergamaschi giocano in punta di fioretto, con padronanza al centro, manovre fini e capacità personali all’attacco. Il Genoa consuma le sue munizioni al 7’ con un forte tiro di Rigoni raso terra da fuori area che esce sfiorando il palo.



Visto da lontanoCome nasce un Genoa Club all'estero
29/03/2017 16.11
[Leggi Tutto... | 3 commenti]

Gli anglo-sassoni, che sono presi come da una specie di ansia di dover catalogare qualsiasi condizione sociale, hanno coniato il termine "mature student" per indicare quegli studenti che, dopo aver abbandonato gli studi, li riprendono arrivati sulla trentina. Io sono uno di quelli. Anzi, io sono stato uno di quelli; che ormai li studi, ahimè, li ho terminati da un pezzo.

dalla redazioneIl Gran Visir a merenda
26/03/2017 16.20
[Leggi Tutto... | 2 commenti]



Come abbiamo già spiegato, il Gran Visir di tanto in tanto conduce il Principino in una visita alla nostra città.
L’altro pomeriggio, ho saputo, se ne sono andati a far merenda, ovviamente scegliendo il locale più prestigioso fra tutti, con un grandissimo salone pieno di quadri e di trofei esposti a tutte le pareti: una sede dall’importante passato dove l’ambiente storico si respira quotidianamente tra gli abitué assisi ai tavolini.



dalla redazioneIl Genoa e il futuro
22/03/2017 14.13
[Leggi Tutto... 1 commento]



Il nostro Presidente Enrico Preziosi, dopo anni di battaglie, forse ci lascierà presto e il future è da decifrare.

Ma il Genoa dovrà continuare la sua vita oltre ogni difficoltà.

Un nostro scrittore, nei Commenti in Libertà, ha inserito un commento anche in lingua tedesca e – cosa stimolante ! - si è dato a disposizione. Per ringraziarlo e a titolo di apprezzamento, abbiamo riesumato una vecchia simpatica filastrocca di un ignoto autore del 1600, che è anche significativa per le vicende genoane che ci aspettano, e qui la proponiamo.

La conosceva il nostro provocante scrittore? Gli interessa porci la sua erudita traduzione?
Tanto per divertirci.
Non è difficile, alla buona abbiamo provato anche noi. Accodiamo la nostra.



dalla redazionePrimavera
21/03/2017 22.34
[Leggi Tutto... commenti?]



Passati giorni dedicati a memorie truci, ne è arrivato uno più gentile, dedicato alla poesia.

                        Alle origini del mio mondo
                        all’inizio del mio tempo
                        lo spirito mio ricorda,
                        c’era la primavera .....

                                                            canta Sergio Sobrero.


Noi genoani, percossi e avviliti, travolti da rampogne interne, tuttavia nel nostro intimo sentiamo la novella stagione che oggi comincia come una promessa di miglioramenti.



il Grifone in campoContro un Milan rimaneggiato il solito Genoa evanescente degno del presidente
19/03/2017 09.33
[Leggi Tutto... | 5 commenti]

 

MILAN - GENOA  1-0 (1-0)

Dopo il derby il Genoa va al Meazza ad incontrare il Milan, nel Genoa manca Burdisso e purtroppo anche il lungodegente Perin e Veloso, mentre il Milan è privo di 5 titolari. Il Genoa si schiera in difesa con Izzo, Gentiletti, Muñoz, Laxalt a centrocampo Hiljemark, Cataldi, Ntcham e in attacco Lazović, Simeone, Taarabt       e il Milan speculare con De Sciglio, Zapata, Paletta, Vangioni in difesa, Kucka, Bertolacci, M. Fernández a centrocampo e in attacco Deulofeu, Lapadula, Ocampos.

il Grifone in campoSupremazia cittadina addio
12/03/2017 11.47
[Leggi Tutto... | 2 commenti]

GENOA CFC             0   

SAMPADORIA FC      1  (st. 26' Muriel)

La doppia sconfitta nel derby, arrivata dopo 57 anni, sancisce e purtroppo mette il bollino su di una verità che fa male, ma che non si può far finta di non riconoscere, vale a dire che, dopo anni di nostra inequivocabile superiorità nei loro confronti, per gioco mostrato, risultati e classifica, adesso le gerarchie cittadine si sono capovolte. Inutile arrampicarsi sugli specchi di una partita nella quale le due squadre si sono praticamente equivalse, dove non si è certo notata più di tanto la quasi abissale differenza di punti in classifica, come la beffa di un risultato frutto più dei nostri errori sia in fase realizzativa (Pinilla) sia difensiva (Ntcham), del resto Muriel possiede giocate da vero campione ed è stato lui il vero match winner delle due sfide cittadine. Caro Preziosi gli errori si pagano, ora sul banco degli imputati rimane soprattutto la tua presunzione insieme, se vogliamo, all'ingenuità di quegli stolti che, per una malintesa voglia di protagonismo hanno assecondato ed appoggiato le tue scelte sciagurate con quegli ignobili striscioni. 

 



 [1 oggi, 87427 totali]



 [1 oggi, 7528 totali]

REGOLAMENTO
· Indovina chi 2016-17
Nickname

Password

Codice di Sicurezza: Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza

· Password dimenticata

· il palmares
· i campionati
· i presidenti
· gli allenatori
· i marcatori
· gli stranieri
· rossoblù in nazionale
· l'inno del Genoa
· i campioni d'Italia col Genoa
· Spensley 2011
· Spensley 2010
· Spensley 2009
· Spensley 2008
· Spensley 2007
· Spensley 2006
· Spensley 2005
· Spensley 2004
· Spazio Club
· San Valentino 2008
· San Valentino 2007
· Viareggio 2007
· Cena writers 2013
· Cena writers 2012
· Cena writers 2011
· Cena writers 2010
· Cena writers 2009
· Cena writers 2008
· Cena writers 2007
· Neustift 2013
· Bormio 2012
· Neustift 2011
· Neustift 2010
· Neustift 2009
· Neustift 2008
· Neustift 2007



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it