Benvenuto su Genoadomani
1651078
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 17 visitatori e 2 utenti registrati
Totale utenti registrati: 751
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



Il saluto del Presidente Regionale ENDAS [versione stampabile Pagina Stampabile]



Cari amici,

la Coppa James Spensley di Genova, rappresenta una presenza nel mondo giovanile dello sport che possiamo indubbiamente definire storica.

Infatti lo sport più popolare del mondo rappresenta sempre e comunque un veicolo importante per la formazione e lo sviluppo delle nuove generazioni.

Vorremmo ricordare a tutti, e non solo ai genovesi che ben conoscono la storia, che il Genoa rappresenta l’erede diretto del Genoa Cricket and Football Club 1893, fondato dal Dott. James Spensley di professione Medico che ha avuto il merito di portare in Italia ed a Genova questo bellissimo sport.

Detto questo in omaggio delle verità, vorremmo ricordare un elemento che riteniamo importante e sicuramente caratterizzante di questo evento che è racchiuso all’interno della formula organizzativa del Torneo stesso, infatti su suggerimento degli stessi organizzatori, prevede l’ospitalità presso le famiglie delle squadre genovesi, dei giovanissimi atleti presenti nell’organico delle varie squadre provenienti da diversi stati europei.

C’è solo da rammaricarsi che questa formula di collaborazione non abbia avuto la pubblicità che merita, quale veicolo importante per l’avvicinamento dei popoli di questa nostra Giovane Europa che faticosamente fra tanti sussulti continua il suo viaggio verso la sua costruzione iniziata guarda caso con il pensiero di un grande genovese dell’800 ……

Capitano Luciano Parodi

Presidente Regionale dell’ENDAS

 

  

[ Torna su Spensley 2006]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it