Benvenuto su Genoadomani
1635245
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 8 visitatori e 1 utenti registrati
Totale utenti registrati: 750
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



Quarti: Spartak Trnava (SLK) - Gramenet (SPA) (+foto) [versione stampabile Pagina Stampabile]



SPARTAK TRNAVA (SLOVACCHIA) 3

GRAMENET (SPAGNA) 0

RETI: Erik, Filip O., Jan.

SPARTAK T.: Matej, Dominik, Radovan, Kristian, Boris, Patrik, Filip T., Miroslav, Jan, Erik, Dusan, Martin, Dujan, Filip D., Filip O., Dobrivoj.

Allenatore: Orsula.

GRAMENET: Granado, Bando,Verdejo, Cortino, Estelles, Soha-Escolar,Villanueva (c), Yassin, Carrero, Ranchal, Meras.

A disp: Navarro, Gonzales, Canet, Balcarreres, Morales, Putz.

Allenatore: Garcia.

ARBITRO: Deraco.

Partita aspra, fra le più spigolose di tutto il Torneo. Una vittoria comunque meritata dalla squadra slovacca che ogni tanto pecca per troppa irruenza e agonismo. Comunque una buona direzione diDeraco ha fatto sì che gli animi non si surriscaldassero più di tanto. La prima occasione è per gli azzurri del Gramenet, Soha si trova a tu per tu con Matej ma cerca un esterno destro troppo raffinato, privilegiando lo stile alla potenza. Errore ce costerà caro poiché pochi minutidopo lo Spartak passa con ungran tiro incrociato di Erik. Gli slovacchi, molto bene organizzati in difesa non lasciano spazio e riescono anche a trovare la via del goal con l’ottimo Filip O., che porta il risultato sul 2-0 prima della fine del primo tempo. Il Gramenet tira fuori l’orgoglio nella ripresa e comincia ad attaccare a testa bassa, facendo scricchiolare l’impianto difensivo slovacco che non solo resiste, ma anche trova allo scadere il terzo goal con Jan che sfrutta un’uscita maldestra di Granado. Pensare la formazione spagnola poteva riaprire l’incontro al quarto d’ora con un’occasionissima non sfruttata da Ranchal.

Entrambe le squadre escono a testa alta, lo Spartak con il merito di essersi difeso bene per tutta la partita ed aver realizzato ben tre goal, il Gramenet con il merito di non avere mai mollato.

[mircoraba]

 

Calcio d'inizio

Capitan Villanueva rincorso da Filip

 

Il Gramenet riparte da una rimessa laterale

Azione concitata a metà campo

Soha tenta di sfuggire alla marcatura

Gli Slovacchi porgono sportivi saluti agli avversari

  

[ Torna su Spensley 2006]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it