Benvenuto su Genoadomani
1659667
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 11 visitatori e 6 utenti registrati
Totale utenti registrati: 752
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



GIRONE B : cronache e tabellini [versione stampabile Pagina Stampabile]



girone B

 

LIGORNA                                                      0

MUMBLES RANGERS (GALLES)                   3

 

RETI: Bignek, Gwynn, Davies

 

LIGORNA: 1 Timuneri, 2 De Vecchis, 3 Cardinale, 4 Imperatore, 5 Usai, 6 Bettati, 7 Olivieri, 8 Apicella, 9 Malnati, 10 Alati, 11 Cafozza, 12 Bollea, 13 Bosio, 14 Sansalone.

All. Renzone.

MUMBLES RANGERS: 1 Clay, 2 Longden, 3 Gwynn, 4 Davies, 5 Vaughan, 6 Greenwood, 7 Bignek, 8 Greenslade, 9 Kehoe, 10 Dezulian R., 11 Richards, 12 Allen, 13 Atzori, 14 Griffiths.

All. Dezulian M.

ARBITRO: Ceravolo.

 

 

                                                §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

 

 

GOLIARDICA POLIS                                      0

BUBAMARA (SERBIA)                                  3

 

RETI: Jablanovic (2), Pavlovic.   

 

GOLIARDICA POLIS: 1 Fasce, 2 Ventaglio, 3 Ciliberti, 4 Falsetta, 8 Levo, 6 Parodi, 7 Oliva,  13 De Martis, 9 Musante, 10 Avagnina (c), 11 Raschellà, 14 Cotogno, 5 Cipriani, 15 Gorrieri, 16 Poggi, 17 Rigamonti.

All.: Canella.

 

BUBAMARA: 1 Kostic, 2 Dabishlevic, 3 Jankovic, 4 Bjelovic, 5 Janic, 6 Pantelic (c), 7 Jovic, 8 Saponjic, 9 Pavlovic, 10 Bugniak, 11 Jablanovic.

All.: Tosic / Stancic.

 

ARBITRO: Ceravolo.

 

Super Bubamara al debutto nello Spensley 2008. I biancorossi di Tosic mettono subito in chiaro le cose chiudendo il primo tempo su un perentorio 2-0 firmato Jablanovic (punta da tenere d'occhio) e Pavlovic. A poco serve l'organizzazione di gioco della Polis che dopo alcuni tentativi subisce il terzo goal in contropiede per merito ancora di Jablanovic, ben servito dal sinistro di Pantelic. Nel finale è da segnalare la pericolosità del biondo Bunjak e la prova di carattere dei genovesi Ciliberti, buona la sua prova di forza sulla sinistra, e Musante, l'unico pericoloso dalla trequarti in su. Attenzione anche a Fasce, che al 29' deve ricorrere alla parata d'istinto su Jablanovic per evitare il poker serbo.

 

BEST 5 : Jablanovic (B), Shaponic (B), Ciliberti (G), Pavlovic (B), Fasce (G).

 

 

  

 

Jablanovic e Pavlovic, punte di diamante del Bubamara

 

 

 

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

 

 

LIGORNA                                          1

BUBAMARA                                     5

 

RETI: Apicella, Jovic, Pantelic, Pavlovic (3)

 

LIGORNA: 1 Timuneri, 2 De Vecchis, 3 Cardinale, 4 Imperatore, 5 Usai, 6 Bettati, 7 Olivieri, 8 Apicella, 9 Malnati, 10 Alati, 11 Cafozza, 12 Bollea, 13 Bosio, 14 Sansalone.

All. Renzone.

 

BUBAMARA: 1 Kostic, 2 Dabishlevic, 3 Jankovic, 4 Bjelovic, 5 Janic, 6 Pantelic (c), 7 Jovic, 8 Saponjic, 9 Pavlovic, 10 Bugniak, 11 Jablanovic.

All.: Tosic.

 

ARBITRO: Ivaldi

  

 

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

 

 

MUMBLE RANGERS                  1

GOLIARDICA POLIS                   0

 

RETI: Greenslade

 

MUMBLE RANGERS: 1 Greenwood, 2 Griffiths, 3 Richards, 4 Dezulian, 5 Atzori, 6 Glowynn, 7 Bignall, 8 Allen, 9 Greenslade, 10 Kehoe, 11 Clay.

A disp.: Longden, Davies

 

GOLIARDICA POLIS: Fasce, Poggi, Ventaglio, Rigamonti, Levo, Gorrieri, Cotogno, De Martis, Musante, Avagnina, Oliva, Cipriani, Ciliberti, Parodi, Raschellà, Falsetta.

All.: Canella. 

ARBITRO: Ivaldi

§§§§§§§§§§§§§§§

 

LIGORNA                                          1

GOLIARDICA POLIS                       2

 

RETI: Alati, Levo, Avagnina.

 

LIGORNA: 1 Bollea, 2 De Vecchis, 3 Cardinale, 4 Imperatore, 5 Usai, 6 Bettati, 7 Oliviero, 8 Apicella, 9 Malnati, 10 Alati, 11 Cafozza.

All. Renzone.

 

GOLIARDICA POLIS: 1 Fasce, 16 Poggi, 2 Ventaglio, 17 Rigamonti, 4 Levo, 7 Gorrieri, 14 Cotogno, 8 De Martis, 9 Musante, 10 Avagnina, 13 Oliva, 15 Cipriani, 3 Ciliberti, 6 Parodi, 11 Raschellà, 5 Falsetta.

All.: Canella.

 

Vittoria convincente della Goliardica che supera in rimonta un Ligorna presto in goal con Alati e perciò in di portare la partita nella direzione giusta. Tuttavia i ragazzi di Renzone commettono l'errore di arretrare troppo sotto i colpi della manovra dei ragazzi di Canella, in goal prima dell'intervallo grazie a Levo sugli sviluppi di un corner. Nel secondo tempo gli ospiti portano a casa la vittoria con la zampata di Raschellà, valevole il terzo posto nel girone.

La consolazione per il Ligorna ultimo nel girone è di essersela giocata alla pari con tutti. “Non siamo una brutta squadra”, commenta proprio Mister Renzone, “Però durante il Torneo abbiamo preso dei goal da evitare, su quello bisogna migliorare in vista dell'inizio della nuova stagione.”

 

BEST 5: Raschellà, Levo (G), Alati, Bennati (L), Musante (G).

 

 

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

 

 

BUBAMARA (SERBIA)                                1

MUMBLE RANGERS                                   1

 

RETI: Kehoe, Jablanovic.

 

A chiudere il girone ci pensano le due squadre migliori, i serbi del Bubamara e i gallesi dei Mumble Rangers. La partita è aspra ma ben giocata, ci tocca purtroppo segnalare alcuni episodi di nervosismo dopo il bel goal di Kehoe (un tiro morbido che supera Kostic a metà primo tempo): entrate al limite e soprattutto qualche scorrettezza senza palla, sono cose che non fanno piacere e di cui alcuni membri dello staff gallese si lamenterà a fine match, ma anche quelli del Bubamara finiscono per recriminare a causa dell'aggressività dei Rangers. Fortunatamente la partita scivola via senza degenerare e al di là di qualche parola grossa non ci saranno incidenti. Speriamo che agli ottavi tutti i giocatori tornino a distinguersi per la correttezza dimostrata fino ad oggi. Dal punto di vista prettamente tecnico c'è da dire che il Bubamara (al di là del nervosismo) dimostra qualcosina in più e sfiora il goal del pari più volte con i sempre pericolosi Jablanovic e Pavlovic; il primo colpisce addirittura un palo e una traversa nel giro di pochi secondi. Al 9' della ripresa arriva però il meritato pareggio del bomber slavo che vale il passaggio del turno come prima classificata (miglior differenza reti).

 

CLASSIFICA FINALE: 1 Bubamara (Serbia), 2 Mumble Rangers (Galles), 3 Goliardica Polis, 4 Ligorna.

 

[mircoraba]

  

[ Torna su Spensley 2008]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it