Benvenuto su Genoadomani
1635245
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 8 visitatori e 1 utenti registrati
Totale utenti registrati: 750
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



G.C. Levanto - Genoa [versione stampabile Pagina Stampabile]



Genoa Club Levanto           1
(s.t. 20’ A. Folle)

Genoa CFC                            8
(p.t. 5’ L. Terenzio - 10’, 20’, 22’ A. Malvasi; s.t. 3’ e 5’ A.
Malvasi - 22’ N. Francia –24’ N. Morando)

Cronaca:

Il Genoa preme subito sull’acceleratore, mettendo in soggezione la compagine locale, che non riesce a reagire, e si trova presto sotto di due gol. I rossoblù insistono e, dopo una fase di stasi, riescono ad andare al riposo con quattro gol di vantaggio.
Nel secondo tempo, dopo una brutta partenza (altri due gol per il Genoa), il Levanto trova la determinazione e, con orgoglio, riesce finalmente a mettere in difficoltà i rossoblù, che devono subire un bel gol a cinque minuti dalla fine. Prima del fischio di chiusura, però, il Genoa va a segno altre due volte. Da sottolineare i 5 gol del genoano Malvasi.

Una Roccaforte Rossoblù: a Levanto, gli organizzatori, ci tenevano a fare bella figura, visto che ospitavano tre formazioni importanti. Direi che hanno fatto centro, alla grande. Nell’impianto sportivo, adiacente alla sede del Genoa Club Levanto, vengono elencate le formazioni delle squadre in campo e, durante gli intervalli, gli spettatori e gli atleti, sono allietati dalle note delle più belle canzoni di “Faber”. Insomma, proprio come mi confidava Gianni Romano, lì a Levanto si sentono “genovesi”, oltre che essere, ovviamente, genoani fino al midollo! La cittadina è una “perla” del levante …… rossoblù ovviamente.

Marco Lano

Immagini della partita

Foto di gruppo con Levanto e Genoa

 

 

Ingresso delle squadre. Sullo sfondo lo striscione del Genoa Club Levanto

 

 

I rossoblù festeggiano dopo una segnatura

 

 

La panchina del Levanto

 

 

La panchina del Genoa

 

 

I giocatori del Levanto in gioia dopo il gol della bandiera

 

  

[ Torna su Spensley 2004]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it