Benvenuto su Genoadomani
1635667
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 24 visitatori e 5 utenti registrati
Totale utenti registrati: 750
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



Skuhravy: “Amico dello Spensley” [versione stampabile Pagina Stampabile]



Arriva di prima mattina sul campo del Ligorna Tomas, l'indimenticato bomber rossoblù oggi sta rivedendo, nelle gesta dell'attuale Genoa di Gasperini, il mitico Grifone da Europa che lui ha trascinato quattordici anni fa: “Questo Genoa può e deve provare a passare il girone, almeno. Se la gioca con tutte.” E il 'suo' Slavia Praga? “Mah, le squadre dell'est lontano da casa fanno sempre fatica a dimostrare quello che valgono.” La più facile sembra il Lille, e veramente ostica il Valencia, lo dicono tutti. “Non ci credo; dipenderà molto dal momento in cui le affronterai, adesso il Lille non sta facendo bene, ma magari tra un po' diventa difficile, i francesi sono tosti. Sul Valencia invece, mi sembra che il Genoa se la possa giocare anche con loro.”

 

Tomas arriva presto, a vedere i suoi ragazzi in campo: “Seguo sempre lo Spensley, ci sono ragazzi interessanti. Ieri, ad esempio, sono stato a seguire le gare del campo di Quarto.” E sembra che qualcuno abbia attirato la sua attenzione, “Sì, mi ha impressionato il numero 15 della squadra Giordano-Israeliana: gran bel centrocampista.”

 

Per uno che il rossoblù ce l'ha nel sangue e nel destino, basti pensare che tra pochi giorni, il 7 settembre, compirà gli anni e guarda caso nella stessa data era nato anche il Genoa, molti anni prima di lui. Quasi che il destino ci avesse messo una buona parola.

 

Oggi i destini di Tomas e il Grifone si sono incontrati nuovamente: “Con il Genoa ho buoni rapporti, collaboro con Michele Sbravati, responsabile del Settore Giovanile e mi occupo degli stage di alcuni ragazzi. Sono un collaboratore esterno, diciamo.” Chissà che l’ex-numero 9 del Genoa di Bagnoli non si faccia strada e possa diventare un punto di riferimento anche per il Genoa del futuro.

 

In bocca al lupo e… auguri a lui e al Grifo per i prossimi 116 anni insieme!
  

[ Torna su Spensley 2009]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it