Benvenuto su Genoadomani
1618648
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 17 visitatori e 4 utenti registrati
Totale utenti registrati: 747
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



Quarti di finale: Genoa '97 – FC Honka [versione stampabile Pagina Stampabile]



CFC GENOA '97                               0

FC HONKA (FIN)                              2

RETI: Jensen, Lassas

 

GENOA '97: 1 Sommariva, 2 Visentin, 3 Pili, 4 Gallo 5 Guerra, 6 Sgarra, 7 Mastrorilli, 8  Privino, 9 Chicchiarelli, 10 Gulli, 11 Mandraccio, 12 Prisco, 13 Millemaggi, 14 Gallotti, 15 Massara, 16 Riganti, 17 Ricchini, 18 Solar. All.: Bianchi 

FC HONKA: 1 Julha, 3 Jensen R., 4 Wegmuller, 5 Jensen F., 6 Romppanen, 7 Lehtinen, 10 Jouini, 11 Lassas, 13 Galibert,  14 Vuorio, 15 Hayes, 17 Hirvonen, 21 Dressel, 23 Silvola, 24 Ronnberg, 33 Wilenius, 35 Tuomela, 37 Taskinen. All.: Lehtinen, Moilanen.

 

ARBITRO: Centenari

 

Il buon gioco finlandese mette subito in difficoltà il Genoa di Bianchi che si difende convinto e concede solo una palla ad Hayes all'8', quando il tiro rasoterra viene respinto di piede da un Sommariva super-reattivo. La Finlandia tiene saldamente il possesso palla e dopo un paio di tentativi personali passa grazie a Jensen, al termine di una bella incursione centrale. Il numero 5 è scatenato ed impensierisce tutta la retroguardia genovese con le sue iniziative ma si va all'intervallo sull'1-0.

 

La ripresa inizia purtroppo per i Grifoncini con un altro goal subito, questa volta è Lassas a superare il numero uno rossoblu con una bella conclusione.

 

Per i finlandesi c'è la soddisfazione di accedere alle semifinali (affronteranno il Genoa 'senior') e di una bella esperienza in Italia, come ci racconta il loro mister: “I ragazzi sono felici di giocare qui e di mettere alla prova le loro capacità; peccato solo che finora non abbiamo incontrato test particolarmente difficili, praticamente non abbiamo ancora subito un tiro in porta. So che oggi pomeriggio invece sarà molto più difficile contro la squadra favorita. Speriamo che il caldo ci permetta comunque di fare una bella gara.”(in questi giorni in Finlandia ci sono già una quindicina di gradi in meno rispetto al clima caldo e soleggiato di Genova. NdR).”

Al di là del caldo, come vi è parsa la città? “Noi stiamo a Lavagna e purtroppo non c'è stato molto tempo per vedere Genova, però i ragazzi sono contenti. L'Italia e il calcio italiano sono molto seguiti anche da noi. Per me è la prima volta qui a Genova, da giocatore ero stato in Svizzera a fare un torneo contro il Milan di Gullit e Van basten e come coach, abbiamo affrontato la Sampdoria in Finlandia: vincemmo 3-1.” Oggi pomeriggio lui e i suoi ragazzi sperano di fare lo sgambetto all'altra squadra genovese, ma con il Grifone di Barabino non sarà facile!

 

TOP 5: Jensen F., Lehtinen, Hayes (F), Sommariva, Solar (G)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

[ Torna su Spensley 2009]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it