Benvenuto su Genoadomani
1659666
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 12 visitatori e 6 utenti registrati
Totale utenti registrati: 752
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



Ottavi di finale, Lodigiani Ligorna 8-0 [versione stampabile Pagina Stampabile]



 

LODIGIANI 8

LIGORNA 0

RETI: Galvanio (2) Ippoliti, Baroni (2) D’Orsi, Galeazzi, Ricozzi.

LODIGIANI CALCIO: 1 Ciotti, 2 Succi, 3 Di Stefano, 4 D'orsi, 5 Tagliaboschi, 6 Musu, 7Loreti, 8 Ippoliti, 9 Vittori, 10 Botti, 11 Galvanio. A disp.: 12 Lattanzi, 13 Paglione, 14 Marinucci, 15 Adriani, 16 De Parasis, 17 Bonanni, 18 Baroni. All. Bartoli.

Ligorna: 1 Ortibaldi, 2 Arena, 3 Bianco, 4 Bozzo, 5 Brogi, 6 Caggia, 7 Calautti, 8 Crupi, 9 Della Giovanna, 10 Fava, 11 Gucciardi, 12 Terrile, 13 Lobianco, 14 Mati, 15 Tasso, 16 Traldi 17 Vigliarolo. All.: Chindamo.

Arbitro: Ferrari.


Rotonda e sonora vittoria della Lodigiani di Bartoli contro un Ligorna volenteroso ma troppo inferiore sul piano tecnico e atletico. Nonostante un inizio convinto, la Lodigiani non riesce a sfondare e anzi spreca almeno cinque occasioni clamorose davanti a un Ortibaldi che si 'sfrega le mani'. Poi sblocca Galvanio e la partita si trasforma in un valzer del goal. La squadra genovese prova a difendersi e a ripartire, ma nel secondo tempo viene fuori la maggior velocità dei romani, tra i possibili favoriti per la vittoria finale. Mister Chindamo esce parzialmente soddisfatto: “La Lodigiani era di un altro pianeta, inutile nasconderci. Ci mancava qualcosa comunque nel complesso sono contento dei ragazzi, l'unica partita che vorrei cancellare è quella giocata contro l'Entella: fummo inguardabili.” Quindi prosegue riguardo la sua esperienza al Torneo Spensley: “Un torneo ben organizzato, complimenti al Genoa, e lo dico da sampdoriano... l'unica cosa che mi piacerebbe rivedere è l'ospitalità delle famiglie come qualche anno fa. Era un torneo diverso, meno agonistico e più sportivo. Con l'ospitalità dei giocatori nelle case dei nostri ragazzi abbiamo stretto una bellissima amicizia con i francesi del Livry Gargan, che resiste tutt'oggi. Forse sarebbe interessante non abbandonare quella strada”.

























  

[ Torna su Spensley 2010]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it