Benvenuto su Genoadomani
1618146
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 16 visitatori e 5 utenti registrati
Totale utenti registrati: 747
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



Quarti di finale, Genovese Calcio-Livry Gargan 1-1 (5-6dcr) [versione stampabile Pagina Stampabile]



ASD GENOVESE CALCIO 1

LIVRY GARGAN 1

(5 – 6 dcr)

RETI: Ricordini (G), Kiala (L)

GENOVESE CALCIO: 1 Zunino, 2 Esposito, 3 Cartagenova, 4 Oppedisano, 5 Briozzo, 6 Lipani, 7 Villa, 8 Ricordini, 9 Barone, 10 Snobre, 11 Gambaro. 12 Romei, 13 Viviani, 14 Romei, 15 Barioglio, 16 Screpis, 17 Sciortino, 18 Castagna. All. Andreoli.


LIVRY GARGAN: 1 Marrè, 2 Habouto, 3 Ait Zouih, 4 Briset, 5 Santacruz, 6 Boukhaoula, 7 Marinho, 8 Trieste, 9 Massouema, 10 Kiala, 11 Carriquabure, 12 Pais Mendes, 13 Nsona Bmungu, 14 Belotti, 15 Garcia, 16 De Parasis Nardo, 17 Medj. All. Locatelli.


ARBITRO: Ferrari.


Ci sono voluti i rigori al Livry Gargan per superare l'ostica Genovese. Nei primi minuti è un monologo francese con almeno due occasioni a testa per Kiala, Pais mendes e Nsona. In un paio di frangenti Zunino deve volare per salvare il risultato. Al primo affondo invece Ricordini trova il goal, e che goal! Punizione a giro dalla lunetta, Marrè non prova neanche il tuffo. Applausi e scoramento tra le file francesi. I ragazzi di Locatelli dimostrano comunque più qualità e dopo azioni insistite e qualche errore di troppo, arriva il goal dell'1-1. Meriterebbe il rallenty l'azione iniziata dal vivace Massouema dalla sinistra: il numero 9 è imprendibile, poi mette in mezzo e Kiala mostra tutta la sua potenza e bravura con un destro volante che si infila alle spalle di Zunino. Non ci resta che... applaudire. E andare ai calci di rigore, che offrono un discreto spettacolo e tre errori: fatale quello di Esposito. Il Livry può gioire, è in semifinale. Per i Genovesi c'è la consolazione di avere dato tutto il possibile e aver resistito fino alla fine. Ecco cosa ne pensa mister Andreoli: "Sono contento, avevamo diversi infortunati e quelli che sono andati in campo sono stati all'altezza. Oggi abbiamo giocato col cuore e siamo riusciti a passare in vantaggio, anche se gli avversari erano forti. Poi c'è stata la lotteria dei rigori e lì vince la fortuna: noi siamo stati un po' imprecisi e un po' sfortunati". Cosa ci dice dell'esperienza di una Società giovane, addirittura debuttante, allo Spensley? "Spero si possa partecipare anche in futuro, è stato un torneo molto positivo anche se stancante per via delle partite così ravvicinate. Comunque noi lo abbiamo affrontato con l'intento di formare un gruppo tutto nuovo, le nostre due identità (S.Michele e S.Fruttuoso, NdR) devono integrarsi bene". Per i ragazzi c'è stata comunque l'esperienza internazionale: "Alcuni avevano già fatto partite all'estero, peccato solo che i nostri avversari non parlassero inglese, sennò avremmo potuto socializzare di più". Arrivederci alla prossima, allora.


Sequenza rig. GENOVESE: CASTAGNA – GOAL, RICORDINI – PARATO, SNOBRE – GOAL, VIVIANI – GOAL, GAMBARO – GOAL, ESPOSITO – PARATO.


Sequenza rig. LIVRY GARGAN: BRISET – GOAL, NARDO – PARATO, SANTACRUZ – GOAL, KIALA – GOAL, MENDES IVALDIR – GOAL, MARINHO – GOAL.

 























  

[ Torna su Spensley 2010]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it