Benvenuto su Genoadomani
1617902
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 14 visitatori e 0 utenti registrati
Totale utenti registrati: 747
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:



Genoa - San Marino [versione stampabile Pagina Stampabile]



F.C. Domagnano (S. Marino) 0

Genoa    2
(10’ p.t. Zecchina – 20’ s.t. Malvasi)

Cronaca:

Partita decisamente differente dal quarto di finale precedente. Più fisica e di studio e meno tecnica. Le due formazioni si fronteggiano spesso a centrocampo, senza che nessuna riesca a costruire limpide azioni da gol.
In effetti, il vantaggio del Genoa arriva da un contropiede (20’), dopo una palla persa malamente a centrocampo dai giocatori di del Domagnano.
I giocatori sanmarinesi provano a reagire, ma trovano una difesa rossoblu attenta e ordinata.

Il secondo tempo si sviluppa con una lunga fase di predominio territoriale del Domagnano, senza però che scaturiscano evidenti azioni da gol.
Gli sforzi dei ragazzi in maglia azzura potrebbero essere coronati quando, al 15’, Cevoli (n. 5) s’invola sulla fascia destra ed offre un cross insidioso che però gli attaccanti non riescono a sfruttare adeguatamente.
La legge “gol sbagliato, gol subito” è valida a tutte le età, ed infatti, i Grifoni raddoppiano con un gran gol di Malvasi, dopo una bell’azione di contropiede (20’).
A questo punto i giocatori del Domagnano capiscono che non c’è più nulla da fare e l’incontro si conclude senza ulteriori emozioni.

Marco Lano

Immagini della partita

 I giocatori salutano il pubblico

Azione d’attacco del Genoa nel primo tempo

Il gioco ristagna spesso a centrocampo

Il Domagnano cerca il pareggio nel secondo tempo

Inutili assalti del Domagnano

 

  

[ Torna su Spensley 2004]



Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it